Interpretazione Consecutiva

 

Offriamo un servizio di interpretazione consecutiva per conferenze e congressi

 

Con l’interpretazione consecutiva, l’interprete è sul palco accanto agli ospiti stranieri. Mentre gli ospiti parlano, l’interprete prende nota e, successivamente, traduce il discorso per gli altri partecipanti.

 

 Interpretazione consecutiva

In questo modo, l’ospite straniero parla per circa cinque-dieci minuti, poi si ferma e passa la parola all’interprete, che traduce per tutti i presenti. Il vantaggio principale di questo metodo è che permette di abbattere i costi delle attrezzature, poiché non è necessario montare una cabina insonorizzata per l’interprete, che si trova sul palco insieme agli oratori e ha bisogno solo di un comune microfono.

 

 

L’interprete prende appunti con una tecnica che deriva dalla stenografia ma è ottimizzata per la traduzione multilingue e viene chiamata presa di note in interpretazione consecutiva. Tale tecnica permette all’interprete di ripetere tutti i contenuti e le sfumature del discorso. 

 

 

Questa tipologia di interpretazione è particolarmente consigliata per interventi che durano poche ore e, naturalmente, per un’audience che non è composta da più di due gruppi linguistici distinti.

 

 

L’interpretazione consecutiva è la soluzione perfetta se durante una conferenza si avvicendano diversi oratori che parlano lingue diverse e fanno ognuno un intervento di mezz’ora o un’ora, mentre il pubblico è composto da persone che parlano tutte la stessa lingua. Per fare un esempio, l’interpretazione consecutiva è il metodo ottimale per far funzionare una conferenza che dura tre ore, durante la quale parleranno un americano, un cinese e un francese a un pubblico di italiani.